Blog

Puntura dell'acaro del tarlo

Acaro del tarlo. Cosa fare in caso di puntura? Come riconoscerle?

Cosa fare in caso di puntura di un acaro

La caratteristica di questo piccolo acaro dal nome pyemotes, oltre a vivere in simbiosi e nutrirsi dei tarli, è quella di attaccare ripetutamente anche l'uomo, con morsi e punture su vaste aree del corpo. I morsi dell'acaro dei tarli Pyemotes, inducono spesso reazioni cutanee non indifferenti, inducendo la comparsa di lesioni strofuloidi, ravvicinate e disposte linearmente. Particolarmente interessato il tronco. Le lesioni compaiono dopo circa 10 – 12 ore, il dato anamnestico di mobili tarlati è fortemente indicativo per questa infestazione. Le lesioni risentono parzialmente dei trattamenti topici con cortisoni, creme all’ossido di zinco.

Chiama EKONORE Bio Disinfestazioni Tarli
Numero Verde Gratuito 800.198.100

Alcune immagini di possibili punture da acari Pyemotes.

Contatti

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Numero verde: 800198100

Cell: +39 3403647088

Servizi

» Disinfestazioni Tarli
» Disinfestazioni Termiti
» Disinfestazioni Acaro del Tarlo
» Disinfestazioni Parassita del Tarlo
» Disinfestazioni Pyemotes
» Disinfestazioni a Microonde